La danza macabra

Vermo è un paesino a pochi chilometri da Pisino. Prima di arrivare al borgo si imbocca una strada che s’infila nel bosco. Pini e tigli creano un grazioso viale, in questa stagione tappezzato di foglie per terra. In fondo si trova una chiesetta cimiteriale, il santuario di Santa Maria di Vermo o Madonna delle Lastre.

Bisogna rivolgersi a una signora, andare a prenderla nel borgo e portarsela fino a lì. La signora custodisce un’enorme pesantissima chiave: con quella apre la chiesa. Il pavimento e l’acquasantiera sono di pietra calcarea, le finestrelle gotiche rischiarano appena l’interno. Poi la signora spalanca il portale principale e da lì il sole che oggi splende sull’Istria inonda il santuario. Tutte le pareti e il soffitto sono affrescati: le opere più interessanti, di Vincenzo da Castua, sono datate 1474. L’affresco più famoso è quello della Danza macabra: alcuni scheletri che accompagnano alla morte re, vescovi e poveracci danzando e suonando. L’autore potrebbe essere un parente di Giovanni da Castua che nello stesso periodo realizzò, non lontano, una Danza macabra per la chiesa di Cristoglie in Slovenia. Per l’uomo medievale, angosciato dalla peste, quelle danze erano un esorcismo contro la morte ma anche un plauso per la sua democratica azione livellatrice.

Torno nel bosco, al sole, con Franz e Danijela. Chiedo alla signora se vengono molti turisti. “Abbastanza sì, soprattutto francesi. Gli italiani vengono poco qui. Ma in Italia ci sono tante chiese… e poi gli italiani preferiscono la costa: il mare e le mangiate.” Appunto, per gli italiani il macabro è qualcosa che non sta bene: meglio farsi un piatto di calamari. Ma infine tutti abbiamo le nostre debolezze: le ultime parole della signora, una volta saputo che veniamo da Trieste, sono state per Mirella, magazzino d’abbigliamento di varia qualità e per tutte le tasche…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...